Finanzes

In: Computers and Technology

Submitted By matochito1968
Words 618
Pages 3
UNIVERSIDAD ANDINA SIMÓN BOLÍVAR

MAESTRÍA EN DIRECCIÓN DE EMPRESAS

CURSO DE LIDERAZGO

Estilos de seguidores

El concepto de distintos estilos de liderazgo es conocido, pero la idea de diferentes estilos de seguidores es bastante nueva. La misma palabra seguidor tiene una connotación negativa para muchos, evoca ideas de personas que se comportan como borregos, a quienes es necesario decirles qué hacer. Sin embargo, Robert Kelley (1992) afirma que los seguidores, más que representar la antítesis del liderazgo, deben ser vistos como colaboradores de los líderes en el trabajo de las organizaciones.

Kelley considera diferentes tipos de seguidores, descritos en términos de dos dimensiones amplias. Una de ellas va de independientes, de pensamiento crítico en un extremo, a dependientes, sin pensamiento crítico en el otro. Según Kelley, los mejores seguidores piensan por sí mismos y ofrecen asesoría constructiva, o hasta soluciones creativas. A los peores es necesario decirles qué hacer. La otra dimensión de Kelley clasifica a las personas en seguidores activos o seguidores pasivos de acuerdo con el grado en que se enfrascan en el trabajo. Según Kelley, los mejores seguidores son au-toiniciadores que toman la iniciativa, en tanto que los peores seguidores son pasivos, muchos hasta evaden la responsabilidad y necesitan supervisión constante.

Los seguidores ejemplares con elevadas dimensiones de seguimiento son esenciales para el éxito organizacional. Los líderes, por tanto, harían bien en seleccionar personas que tienen estas características y, quizá de mayor importancia, crear las condiciones que alientan estos comportamientos.

A partir de estas dos dimensiones, Kelley ha sugerido cinco estilos de seguimiento básicos:

1. Los seguidores alienados habitualmente señalan todos los aspectos negativos de la organización a los demás. Pueden verse a…...

Similar Documents

Le Agevolazioni Fiscali

...capitali, è previsto altresì: • il divieto per gli amministratori di ricoprire cariche sociali in altre società o associazioni sportive dilettantistiche che operino nell’ambito della medesima federazione sportiva o disciplina associata se riconosciuta dal Coni ovvero nell’ambito della medesima disciplina facente capo ad un ente di promozione sportiva; • l’obbligo di osservare le disposizioni del CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) e i regolamenti emanati dalle Federazioni Nazionali o dagli Enti di Promozione Sportiva cui la società intende affiliarsi. 7 LE AGEVOLAZIONI FISCALI A FAVORE DELL’ATTIVITÀ SPORTIVA DILETTANTISTICA L’ISCRIZIONE AL CONI Ogni anno il CONI è tenuto a trasmettere al Ministero dell’Economia e delle Finanze - Agenzia delle Entrate, l’elenco delle società e delle associazioni sportive dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi (ex art.7 D.L n.136. del 28 maggio 2004). Il CONI rappresenta l’organismo cui sono state affidate l’organizzazione e il potenziamento dello sport nazionale, la promozione e la massima diffusione della pratica sportiva. Sul sito internet del Coni (www.coni.it) è possibile consultare il Registro nazionale per vedere quali associazioni e società sportive hanno e ettuato la registrazione I PRIMI ADEMPIMENTI FISCALI Il primo adempimento fiscale coincide con la registrazione dell’atto costitutivo e dello statuto all’Ufficio locale competente dell’Agenzia delle Entrate con pagamento dell’imposta di registro in......

Words: 7070 - Pages: 29

Bocconi

...sociale Seminari per lo sviluppo delle competenze 30010 manageriali 30129 Inglese 2 (I lingua) (didattica ed esame)(*) Totale crediti previsti per il secondo anno di corso Terzo anno di corso I semestre Codice Attività formative Lingua della crediti didattica Lingua della didattica ITA ITA ITA ITA crediti 11 6 6 8 ITA ITA ITA ITA 8 7 6 3 3 56 Lingua della crediti didattica ITA 6 ITA ITA ITA ITA ITA 6 6 6 1 2 3 61 30017 30014 30015 Finanza aziendale Gestione della tecnologia, dell'innovazione e delle operations Marketing ITA ITA ITA 6 7 7 7/36 30012 Strategia competitiva opzionale n°1 seconda lingua (solo didattica) II semestre Attività formative ITA 7 ITA/ING 6 Codice 30013 30018 Diritto commerciale Scienza delle finanze opzionale n° 2-3 (oppure stage in alternativa ad opzionale n.3) seconda lingua (didattica ed esame) lavoro finale Totale crediti previsti per il terzo anno di corso Nota: Lingua della crediti didattica ITA ITA 7 6 ITA/ING 12 2 3 63 • cod. 30062 ‘Matematica - modulo 1 (Generale)’ e cod. 30063 ‘Matematica modulo 2 (Applicata)’ sono rispettivamente il primo e il secondo modulo dell’insegnamento cod. 30061 ‘Matematica’. • cod. 30065 ‘Economia - modulo 1 (Microeconomia)’ e cod. 30066 ‘Economia - modulo 2 (Macroeconomia)’ sono rispettivamente il primo e il secondo modulo dell’insegnamento cod. 30064 ‘Economia’. • cod. 30003 ‘Diritto - modulo 1 (Privato)’ e cod. 30004 ‘Diritto - modulo 2 (Pubblico)’ sono rispettivamente il primo......

Words: 10604 - Pages: 43

Nastro

...ëà òèâÍ! Íîí ÷ý íüÁíòý äà âýäÑðý. Ê¿ìáüÿ (ê¿ìáè) èëü ïðîãð¿ììà. ôèëüì êîíöåðò Òåáå (Âàì, âàì) íðàâèòñÿ...? ýòîò âåäóùèé ýòà âåäóùàÿ ýòîò äèêòîð ýòà äèêòîð ýòîò àâòîð 156 Êàêèå òåëåïåðåäà÷è òû (Âû, âû) ëþáèøü (ëþáèòå)? ß ïðåäïî÷èòàþ ïåðåäà÷è... ðàçâëåêàòåëüíûå îáðàçîâàòåëüíûå ß îáû÷íî ñìîòðþ ïåðåäà÷è... èíôîðìàöèîííûå äëÿ æåíùèí äëÿ äîìîõîçÿåê ß ëþáëþ ñìîòðåòü... äåòåêòèâû ×àñòü II Che trasmissioni ti (Le, vi) piacciono? Êý òðàçìèññüËíè òè (Ëå, âè) ïüÕ÷÷îíî? Òèïîâûå ñèòóàöèè îáùåíèÿ Ñëîâà è ñëîâîñî÷åòàíèÿ âåäóùèé (àÿ) presentatore (presentatrice) abbonarsi... al giornale alla rivista (al rotocalco) giornale d’oggi di ieri serale interessante popolare quotidiano settimanale rubrica esteri interno sport (notiziario sportivo) finanze 157 ïðýçýíòàòËðý (ïðýçýíòàòðÅ÷ý) àááîí¿ðñè... àëü äæîðí¿ëå ¿ëëà ðèâÅñòà (àëü ðîòîê¿ëüêî) äæîðí¿ëå äËäæè äè éÁðè ñýð¿ëå èíòýðýññ¿íòý ïîïîë¿ðý êóîòèäè¿íî ñýòòèìàí¿ëý ðóáðÅêà Ññòýðè èíòÑðíî ñïîðò (íîòèöüÕðèî ñïîðòÅâî) ôèí¿íöý Preferisco le trasmissioni... show conoscitive, educative Di solito guardo... telegiornali i programmi per le donne le trasmissioni per le casalinghe Mi piace vedere... film polizieschi (giallo) cartoni animati film avventura commedie telenovelle (serial) ÏðýôýðÅñêî ëå òðàçìèñüËíè... øËî êîíîøèòÅâý, ýäóê¿òèâý Äè ñËëèòî ãó¿ðäî... òýëåäæîðí¿ëè è ïðîãð¿ììè ïýð ëå äËííý ëå òðàçìèññüËíè ïýð ëå êàçàëÅíãý Ìè ïüÕ÷ý âýäÑðý... âûïèñûâàòü... ãàçåòó æóðíàë (èëëþñòðèðîâàííûé) ãàçåòà ñåãîäíÿøíÿÿ â÷åðàøíÿÿ âå÷åðíÿÿ......

Words: 39180 - Pages: 157

Il Credito Bancario Durante La Crisi

...siano stabili. Più nel dettaglio, si conferma l’aumento dei tassi d’interesse bancari (55%). La maggior parte delle imprese non ha subito variazioni circa le garanzie richieste a copertura dei finanziamenti e circa il 29 tempo di erogazione dei nuovi finanziamenti. Meno positivo il dato sulla possibilità di ottenere nuovi finanziamenti: il 26,9% ritiene che vi sia stato un peggioramento. Analizzando le differenze settoriali si riporta che i settori che hanno segnalato in maggior misura i peggioramenti delle condizioni di indebitamento sono soprattutto il tessile e il chimico, ma anche il metalmeccanico. (figura n° 20) Figura 20 Condizioni di indebitamento per attività economica 3) Sondaggio della Banca Centrale Europea sulle finanze delle PMI dell’Unione Europea Questo sondaggio è stato realizzato selezionando un campione di circa 15.000 piccole e medie imprese dell’Unione Europea. Per PMI si intende un’impresa avente meno di 250 dipendenti, così come detta la disciplina comunitaria. Ho selezionato solo i dati che ho ritenuto più significativi ai fini dell’analisi in corso relativi all’Italia, affiancati dalla media UE 27. 30 Come si evince al punto 1 e 2 della figura 21, solo il 56,6% delle imprese selezionate ha richiesto uno scoperto di conto corrente o una linea di credito revolving e l’ha ottenuta pari all’importo richiesto. Per quanto riguarda i mutui il 60,6%. Le rimanenti imprese hanno ricevuto il finanziamento in misura minore oppure ( il 7,9% per i......

Words: 16099 - Pages: 65

Economic Law

...costituiscono la fonte principale del diritto (nei sistemi di civil law il diritto è “incorporato” in testi legislativi e il compito del giurista è solo di interpretare questi testi). Comunque l’analisi economica del diritto guarda alle decisioni delle Corti perché queste sono le fonti principali del diritto negli USA dove si è sviluppata inizialmente la materia. Però questo non vuol dire che lo stesso tipo di analisi non sia altrettanto utile quando non sia rivolta alle Corti, ma a chi produce diritto e regole in Svizzera, Italia, Germania, etc. 5 Probabilmente il caso più palese è quello della Public Choice, dove l’esponente più illustre, James Buchanan, ha spesso ribadito il suo debito intellettuale nei confronti della Scuola di Scienza delle Finanze romana, la Scuola degli Antonio De Viti De Marco, dei 4 Perché una pena ottenga il suo effetto basta che il male della pena ecceda il bene che nasce dal delitto, e in questo eccesso di male dev’essere calcolata l’infallibilità della pena e la perdita del bene che il delitto produrrebbe (Cesare Beccaria 1763, Dei delitti e delle pene, cap. 27) Da questa frase emergono molti concetti cruciali: “l’infallibilità della pena” ricorda un’idea di efficacia della sanzione che deve essere “calcolata” tramite una corrispondenza tra “il male della pena” e “bene che nasce dal delitto” – oggi diremmo tra costo marginale dovuto alla sanzione e beneficio marginale derivante dal comportamento illegale. Il libro di Beccaria affronta......

Words: 5951 - Pages: 24

Diritto Societario Europeo - Pederzini

...regime fiscale inglese per beneficiare delle migliori condizioni tributarie offerte da un altro paese. Tuttavia,in Inghilterra esisteva una norma che imponeva alle società interne di ottenere,per poter trasferire all’estero la propria sede amministrativa, un’autorizzazione da parte del Ministero delle Finanze. La ragione è di carattere fiscale:è evidente che il cambiamo della sede amm. comporta la perdita della capacità impositiva dello Stato. Si tratta di una disposizione che sicuramente comporta una restrizione alla libertà di stabilimento. È questa restrizione legittima? La società si rivolge,di fronte al diniego dell’autorizzazione da parte del Ministro,al tribunale,che, ravvisando la presenza di un problema di compatibilità tra ordinamento interno e diritto comunitario,rinviò in via pregiudiziale la questione alla CdG. Il punto focale della legislazione è quello relativo alla regolamentazione dei rapporti tra una società e lo Stato di costituzione della stessa. Può detto Stato limitare o impedire del tutto l’emigrazione delle proprie società? Può detto Stato limitate il diritto di stabilimento primario delle stesse? Sul punto la CdG dà ragione al Ministero delle Finanze inglesi partendo da una valutazione di questo tipo:le società e le persone giuridiche in particolare sono il prodotto delle norme che le riconoscono  sussistono solo per effetto della legislazione che ne riconosce l’esistenza. Sono un’entità fittizia,a differenza delle persone fisiche,un......

Words: 22561 - Pages: 91

Legge Fallimentare

...impediscono la chiusura della procedura. 3. Il giudice delegato, nel rispetto delle cause di prelazione, può disporre che a singoli creditori che vi consentono siano assegnati, in luogo delle somme agli stessi spettanti, crediti di imposta del fallito non ancora rimborsati. 4. Per i creditori che non si presentano o sono irreperibili le somme dovute sono nuovamente depositate presso l'ufficio postale o la banca già indicati ai sensi dell'art. 34. Decorsi cinque anni dal deposito, le somme non riscosse dagli aventi diritto e i relativi interessi, se non richieste da altri creditori, rimasti insoddisfatti, sono versate a cura del depositario all'entrata del bilancio dello Stato per essere riassegnate, con decreti del Ministro dell'economia e delle finanze, ad apposita unità previsionale di base dello stato di previsione del Ministero della giustizia. 5. Il giudice, anche se è intervenuta l'esdebitazione del fallito, omessa ogni formalità non essenziale al contraddittorio, su ricorso dei creditori rimasti insoddisfatti che abbiano presentato la richiesta di cui al quarto comma, dispone la distribuzione delle somme non riscosse in base all'art. 111 fra i soli richiedenti. CAPO VIII Della cessazione della procedura fallimentare Sezione I. Della chiusura del fallimento 118. Casi di chiusura. 1. Salvo quanto disposto nella sezione seguente per il caso di concordato, la procedura di fallimento si chiude: 1) se nel termine stabilito nella sentenza dichiarativa di fallimento non......

Words: 35975 - Pages: 144

Interventi Legislativi Nella Regolamentazione Del Rapporto Fra Politica E Amministrazione Nel Processo Di Privatizzazione Del Pubblico Impiego

...umane L’esigenza di coniugare la valutazione dell’efficacia produttiva con la valorizzazione dei comportamenti, i valori e gli obiettivi ha guidato la direzione del personale nella creazione di un nuovo sistema di valutazione. Tale sistema, deve essere un efficace strumento di gestione e sviluppo delle risorse umane, per la valutazione, secondo criteri di trasparenza, oggettività ed equità, dei risultati e delle competenze organizzative dei dirigenti, termine con il quale si intendono le caratteristiche individuali di un dirigente (conoscenze, capacità, valori, motivazioni) che, contrassegnandone lo stile di direzione, determinano in misura decisiva l’andamento di un ufficio. Già in passato il Dipartimento delle Entrate del Ministero delle Finanze aveva adottato un sistema di valutazione che rappresentava un primo passo per l’instaurarsi della filosofia della valutazione dei risultati e dei comportamenti organizzativi. Nella definizione della riforma Brunetta si è cercato di tenere conto dei principali inconvenienti riscontrati nel precedente meccanismo di valutazione: - scarsa partecipazione dei dirigenti alla definizione degli obiettivi; - sovrapposizione pressoché esclusiva degli obiettivi stessi al sistema di pianificazione e controllo, con insufficiente attenzione alle problematiche locali degli uffici; - valutazione poco strutturata della prestazione qualitativa; - eccessiva complessità delle procedure di valutazione rispetto le problematiche locali degli uffici; In......

Words: 53581 - Pages: 215

Critica Mercato Elettrico

... MW 57.373 57.703 59.121 2001 2002 2003 Fonte: Terna 62.213 2004 65.357 2005 69.061 2006 72.951 2007 76.730 77.407 79.113 2008 2009 2010 Decreto Bersani: assetto settore elettrico GRTN (operativo dal 1° aprile del 2000):  prima dell’unificazione della proprietà e gestione delle reti, aveva in concessione le attività di trasmissione e dispacciamento (riservate allo Stato), compresa la gestione unificata della rete di trasmissione nazionale. La proprietà delle reti rimaneva nelle mani della società Terna S.p.A del gruppo ENEL per l’elettricità e Snam Rete Gas per il gas;  è una società per azioni posseduta interamente dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, con il compito di costituire il Gestore del mercato elettrico (GME) e l’Acquirente Unico (AU). GME: è una società per azioni, interamente posseduta dal GRTN, cui è affidata la gestione economica del mercato elettrico. Acquirente Unico: ha il compito di gestire contratti di fornitura ai clienti vincolati (oggi quelli che non hanno ancora scelto il proprio fornitore). Decreto Bersani: assetto Mercato Elettrico L’energia nel mercato libero può essere scambiata sul mercato elettrico o con contratti bilaterali. Mercato Elettrico Gestito dal GME, prevede un sistema di mercati per gli scambi di energia tra operatori: Mercato del giorno prima (MGP) Le offerte sono riferite ad ogni ora del giorno dopo, riferite ad ogni......

Words: 7155 - Pages: 29

E-Procurement

...on Government Review” (1998–1999), “Machinery of Government Review,” and subsequently “The Functional Review Taskforce” (FRT) (2002) in Western Australia; and the UK Government “Efficiency in Civil Government Procurement” (1998) and subsequent “Review of the Civil Service in Government” (1999). During these review periods, interest in the Internet was growing, and increasing attention was being directed at the potential of information and communication technology (ICT)-enabled innovations for assisting governments in providing more efficient and effective services. For example, in Italy the Concessionaria Servizi Informatici Pubblici (CONSIP) was established in 1997, predominately as an IT provider for the Ministro dell’Economia e delle Finanze (MEF), for the purpose of increasing the adoption of ICTs in government agencies and encouraging its use in the redesign of internal activities as part of “modernizing” public administration. The online tendering system in Western Australia (WA), which evolved from the Government Contracting Information Bulletin Board, itself arising from the Commission on Government Review, generated interest from the Contract and Management Services (CAMS) into the potential for electronic marketplace, electronic purchasing, and electronic procurement systems. This combination of factors triggered, among other things, interest in e-procurement as a potential means of improving efficiencies and transparency in government procurement processes. Hence,......

Words: 12195 - Pages: 49

Date of This

...fornisce a Mussolini un pretesto per attaccare Ottobre 1935 Esercito italiano attacca l’Etiopia senza dichiarazione Novembre 1935 Italia colpita dalle sanzioni internazionali dalla Società delle nazioni Gennaio 1936 Bombardamenti massicci in Europa e gas tossici Maggio 1936 Mussolini proclama la rinascita dell’impero, re Vittorio Emanuele III titolo imperiale 1937 Italia esce dalla Società delle nazioni Luglio 1938 Manifesto della razza Estate 1938 Leggi contro gli ebrei italiani 1938 Nascita rivista La Difesa della razza 1921-1923 Occupazione francese della Ruhr 1919 Nascita repubblica di Weimar 1919 Nascita Partito nazionalsocialista tedesco dei lavoratori 1921 Milizie segrete della destra estrema uccidono il ministro delle finanze Erzberger e nel 1922 il ministro degli esteri Rathenau Ottobre 1923 Ultimo tentativo di rivoluzione tedesco a Amburgo Novembre 1923 Nazzisti tentano un colpo di stato a Monaco 1925 Eletto presidente della repubblica Paul von Hindenburg 1930 Elezioni politiche, molti consensi ai nazzisti 1932 Elezioni presidenziali, molti voti a Hindenburg 1934 Dolfuss cancelliere austriaco viene assassinato dai nazisti poichè si opponeva allle loro idee 1931 In Ungheria, instaurazione di un regime simile al nazzismo 1936 In Grecia dittatura di Metaxas 1932-1975 Dittatura portoghese di Antonio de Oliveira Salazar 1925 Suffragio universale maschile in Giappone 1931 Giappone attacca Cina per il possesso della Manciuria 1937 Asse......

Words: 671 - Pages: 3

Art. 41 Costituzione

...comune e il graduale ravvicinamento delle politiche economiche degli Stati membri, uno sviluppo armonioso delle attività economiche nell'insieme della Comunità, una stabilità accresciuta, un miglioramento sempre più rapido del tenore di vita e più strette relazioni tra gli Stati che ad essa partecipano» (art. 2), in seguito, dapprima con l'Atto Unico europeo, poi con ilTrattato di Maastricht, detti obiettivi venivano «rafforzati» ed identificati, fra l'altro, nella «crescita sostenibile, non inflazionistica e che rispetti l'ambiente», nell'«elevato grado di convergenza dei risultati economici» (così l'art. 2 modificativo del Trattato istitutivo), da realizzarsi peraltro in conformità ai seguenti principi direttivi: «prezzi stabili, finanze pubbliche e condizioni monetarie sane nonché bilancia dei pagamenti sostenibile» (art. 3A). L'ispirazione che sottintendeva le previsioni comunitarie, in altri termini, si mostrava di segno «funzionalista» anche con riguardo alle stesse libertà economiche, la cui piena esplicazione veniva comunque condizionata e subordinata alla realizzazione degli «interessi generali» della Comunità (poi dell'Unione), tendenti a confondersi appunto con quelle esigenze di crescita economica e di stabilità, di realizzazione del mercato unico, identificate fra gli scopi essenziali dell'azione della medesima Comunità (ed Unione). Di tale approccio «funzionalista» è, d'altro canto, possibile desumere tracce anche nelle norme solitamente......

Words: 7673 - Pages: 31

Sistema Bancario Algeria

...sito dell’Ansa, è spiegabile attraverso la soluzione dell'aumento del prezzo di alcuni prodotti freschi, fondamentali nella dieta degli algerini, come ad esempio la carne ovina. Tabella 1.1: Tasso inflazione (%) | 2010 | 2011 | 2012 | 2013 | Inflazione Algeria | 3.9 | 4.5 | 8.9 | 3.3 | | | | | | Fonte: The World Bank, Data (Elaborazione propria) Nel 2012, la Banca mondiale e l'Algeria hanno firmato accordi in cinque settori:i finanza, agricoltura, ambiente, assistenza sociale / solidarietà nazionale e telecomunicazioni. Sono stati firmati tre nuove operazioni: con il ministro dell'Industria, nel mese di novembre 2014, per l'assistenza della Banca, al fine di migliorare il contesto imprenditoriale; con il Ministero delle Finanze, nel mese di febbraio 2015, per rafforzare la capacità di governo delle banche pubbliche; con il Ministero delle Poste e delle TIC, nel marzo 2015, per sostenere l'attuazione della banda larga. Nessuna delle principali agenzie di valutazione assegna un rating all’Algeria. Per quanto riguarda la valutazione del rischio Paese ci possiamo rifare solo alla valutazione effettuata dalla SACE infatti nessuna agenzia di rating la valuta. Quindi, per la SACE, l’Algeria si colloca nella terza categoria di rischio su sette nella classificazione stabilita in sede OCSE da uno specifico gruppo a cui partecipano le Export Credit Agencies dei Paesi dell’ Organizzazione. Il Paese mostra un atteggiamento assicurativo senza restrizioni. Tabella 1.2:......

Words: 5483 - Pages: 22

Alessandro Magno

...di Sparta, A. si mosse verso l’Egitto territorio strategicamente importantissimo, rivolto verso l’Egeo, centro importante di commerci, possessore di una grande civiltà, religione e santuari. Sulla via verso l’Egitto l’unico ostacolo fu la città di Gaza che come Tiro e Tebe fu rasa al suolo e la popolazione massacrata e resa schiava. Il dominio persiano era assai debole in Egitto, i sovrani persiani non avevano mai avuto molto riguardo degli usi di questa gente, e quando A. dopo che, senza aver scagliato una freccia, il satrapo gli cedette il dominio sul territorio fu molto rispettoso, tributando i suoi omaggi alle divinità egizie come usavano fare i faraoni. Lasciò amministrazione e la religione nelle mani degli indigeni; la difesa e le finanze furono invece assegnate a greco-macedoni. ALESSANDRO MAGNO !6 In Egitto fondò un’importantissima città a scopo commerciale, posta sul delta del Nilo Alessandria d’Egitto cercava di colmare il vuoto lasciato da due centri di commercio nevralgici come Tiro e Gaza. La città divenne una polis grecomacedone a stretto contatto con Siriani, Egiziani ed Ebrei. Questo centro, proprio per la definizione di polis, doveva reggersi con le proprie forze: autonoma, orgogliosa. La seconda e ultima tappa nello stato nordafricano fu l’antico oracolo libico dell’oasi di Siwa. Era uso che Amon Ra concedesse al sovrano entrante la sua approvazione, inoltre l’oracolo era conosciuto nel mondo ellenico ed era considerato al pari di quello di Delfi. La......

Words: 3951 - Pages: 16

Appendix B

...it comes to handling their money. List the two things that affect our personal beliefs and opinions about financial planning. Values and attitudes 7. Which element of the comprehensive financial plan focuses on your housing needs, setting aside money for emergencies, and establishing a career path? Securing basics needs 8. The economy is unpredictable and can affect your personal financial planning. List one factor in economic conditions that may affect your financial future. Political unrest 9. Which step in the five-step financial planning process requires you to organize your financial information, create personal financial statements, and evaluate your current financial position? Analyze your current finanzes 10. Step five in the five-step financial planning process discusses the importance of regularly reevaluating and revising your plan because personal circumstances often change. List two life changes that may require you to update your financial plan. Employment conditions , political unrest...

Words: 383 - Pages: 2

Hetalia: The World Twinkle OVA Episode 4 English Dubbed | Education and its value - 592 Words | Tamago APK